Dati relativi ai premi


* L’asterisco individua tutti gli indicatori previsti dal d.lgs. 33/2013 per i quali non ci sono ancora dati o che non sono riferibili all’attività dell’USR
L’analisi dei dati relativi al grado di differenziazione nell’utilizzo della premialità sia per i dirigenti, sia per i dipendenti non è possibile, in quanto nella scuola attualmente non viene previsto nulla di simile: l’analisi dei tassi e di altre voci relative ai “premi” sono legati al Piano della Performance, ancora non vigente nella scuola.

*Riferimenti Normativi

Dlgs 33/2013 – Articolo 20, comma 2 – Obblighi di pubblicazione dei dati relativi alla valutazione della performance e alla distribuzione dei premi al personale
2. Le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati relativi all’entità del premio mediamente conseguibile dal personale dirigenziale e non dirigenziale, i dati relativi alla distribuzione del trattamento accessorio, in forma aggregata, al fine di dare conto del livello di selettività utilizzato nella distribuzione dei premi e degli incentivi, nonché i dati relativi al grado di differenziazione nell’utilizzo della premialità sia per i dirigenti sia per i dipendenti.

L’articolo 11, comma 8, lettera d, del decreto legislativo 150 del 2009 prevede qui l’analisi dei dati relativi al grado di differenziazione nell’utilizzo della premialità sia per i dirigenti sia per i dipendenti. Non è possibile fornire queste informazioni perché al momento nella scuola non esiste un sistema di premialità.
Per quanto riguarda il Dirigente, le informazioni disponibili si possono desumere dal suo curriculum